RAFFAELE CASARANO

BIO

Raffaele Casarano, nasce nel 1981, si avvicina sin da giovanissimo al mondo del sassofono e nel 2004 si diploma al Conservatorio “T. Schipa” di Lecce.
Nel settembre 2004 è fondatore del progetto Locomotive, che lo vedrà esibirsi in diversi club italiani ma in particolare, nel gennaio 2005, al Sounds Jazz Club di Bruxelles.

Raffaele Casarano è direttore artistico e ideatore del “Locomotive Jazz Festival” (giunto nel 2020 alla quindicesima edizione) nato a Sogliano Cavour (Le), suo paese natale, oggi approdato nella città di Lecce e diffuso in tutto il territorio salentino e pugliese.
Il Festival ha ospitato numerosi ospiti di fama internazionale insieme a jazzisti salentini, riscuotendo ampio consenso di pubblico

 www.locomotivejazzfestival.it

Per il progetto “R. Casarano & Locomotive”, incide nel novembre 2005 il primo disco, “Legend”, per Dodicilune Records, che vede la partecipazione dell’Orchestra Del Conservatorio “T. Schipa”; mentre è del 2008 “Replay” (Emarcy-Universal), secondo disco del quartetto.
Entrambi i lavori vedono Paolo Fresu ospite del gruppo.

Nell’ Aprile 2010 partecipa come sax solista all’interno delle musiche composte dal cantante dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, per “Koltès”, lo spettacolo dell’attore Claudio Santamaria. Nel 2011 e nel 2012 continua la serie di fortunate collaborazioni con Giuliano Sangiorgi che chiama spesso Raffaele ad esibirsi in forma di duo anche durante diverse date dei tour Negramaro.
Il 2013 è l’anno della maturità: lavora in diverse date del tour internazionale della formazione di Manu Katché e pubblica – per la Tǔk di Paolo Fresu – “Noé”, il nuovo disco del suo Locomotive Quartet.
Nel  2015, sempre per Tǔk Music pubblica ‘MEDINA’ il suo ultimo disco realizzato con l’Orchestra della Provincia di Lecce ICO T. Schipa e con la partecipazione del norvegese Erik Honoré.

Ha collaborato e inciso con: Buena Vista Social Club, Sting, Dhafer Youssef, Paolo Fresu, Noa, Giuliano Sangiorgi, Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia, Neri Marcoré, Daniele Silvestri, Paola Turci, Gaetano Curreri, Fiorello, Malika Ayane, Piero Pelù, Simona Molinari, Manu Katché, Richard Bona, Javier Girotto, Philip Catherine, Peppe Servillo, Flavio Boltro, Eugenio Finardi, Nick the NightFly, Lars Danielsson, Ada Montellanico, Noemi, Eric Legnini, Andrea Braido, Nguyen Le, Stefania Rocca, Daniele Di Bonaventura, Eivind Aarset, Erik Honoré, Tino Tracanna, Maurizio Giammarco, Paola Maugeri, Fabrizio Bosso, Lorenzo Tucci, Attilio Zanchi, Joe Barbieri, Petra Magoni, Ferruccio Spinetti, Carlo Actis Dato, Eddy Palermo, Renzo Rubino, Giovanni Imparato, Lincoln Goines, Mark Soskin, JSOrchestra di Paolo Lepore,  Tony Bungaro, Andrea Pozza, Roberto Cipelli, Patrizia Conte, Ensemble Notte Della Taranta, Gilles Peterson, Franco Califano, Omar Pedrini, Negramaro, Gino Paoli, Renato Zero, Roy Paci, Mario Rosini, Moni Ovadia, Sud Sound System, Oliver Mtukudzi, Manigold, Marian Serban, Dudu Manhenga, Paolino Dalla Porta, Mascarimirì, Gian Maria Testa, Bebo Ferra, Stefano Bagnoli, Alessio Bertallot, Armando Bruno, Don Pasta, Luca Bianchini, Carlantonio Cavazzocca Mozzanti, Livio Romano, Ippolito Chiarello, Marco Baliani, Aldo Nove, Catena Fiorello, e molti ancora.

Raffaele Casarano si è esibito nei più importanti festival jazz italiani ed internazionali e ha all’attivo numerose tournée in Italia e all’estero.

.

 

PROGETTI ON DEMAND

Preghiera in Mare Suite di musiche e teatri

D’Amour

Todo Mercedes

Casarano incontra Finardi

Servillo canta Servillo